LA MIA STELLA

La mia Stella è
affascinante

La mia Stella è
meravigliosa

La mia Stella è
splendente

La mia Stella è
brillante

La mia Stella è
unica e la piu' splendente

La mia Stella è
MIA!!!

Dentro l'universo un unica poesia
cantando sulla roccia della fantasia
seduto immobile respiro silenziosamente
guardando una stella stellina
addormentadomi cullandomi
creando un vortice nei miei pensieri
un unika stella stellina

Stelle...
fiammelle della nera notte
brillano
per noi nel cielo
ingenui possiamo solo guardarle
sognando di viverle illusi di poter afferrare la loro interminabile luce.

PULIVO LE STELLE


Pulivo le stelle,
per farle brillare,
per farle più belle,
per farvi sognare;

avevo una scala
che arrivava lassù:
neanche chi vola
può fare di più.

E stelle e stelline
aspettavan la sera
per esser le prime
a rifarsi la cera,

amiche, contente
che andassi da loro
per farle lucenti
con vernice d’oro.

E dopo, la notte,
facevano a gara
per splendere tutte
di luce più chiara,

Ma poi, dopo, un giorno
La scala è sparita,
scomparsa di torno,
rubata, rapita;

le stelle hanno pianto
chiamandomi in coro,
non ho più potuto
recarmi da loro,

Ed oggi ogni tanto,
ne vedo qualcuna,
che splende, ridendo,
vicino alla Luna,

e sembra mi dica:
“Non serve volare,
non serve una scala,
se vuoi, puoi tornare”

Rispondo: “Lo so.
E sarà per restare.”

Luna e Stelle


Quando guardi il cielo di notte
e vedi la luna e le stelle,
non pensare che questa conti
più di quelle perché più grande
e luminosa, basta un pollice
davanti al tuo occhio per farla
scomparire, per far scomparire
le stelle invece, devi chiudere
ambedue gli occhi.
Così fra gli uomini
non ritenerti la luna,
sappi che ogni persona fa parte
di te stesso e un po’ di
te stesso è in ognuno dei viventi.

 

 Copyright © NelloSoft